Fai della tua passione una professione


Formazione in ambito para-veterinario, oggi parliamo di tecnici, ausiliari,  nurse….ect

La figura professionale del tecnico veterinario é presente da più di venti anni negli USA e nell’Europa del nord e rappresenta la figura intermedia tra il veterinario ed il cliente.
I compiti che tale figura assolve vanno dalla gestione amministrativa delle strutture veterinarie all’assistenza al medico veterinario durante le visite e le prestazioni chirurgiche, dalla assistenza agli animali ricoverati alla fisioterapia, dalla conduzione, all’addestramento di animali per la pet therapy.  Essi sono altresì largamente impiegati nella gestione delle sale di mungitura, nella gestione dell’alimentazione degli animali da allevamento e nella gestione degli stabulari negli istituti di ricerca e nelle aziende farmaceutiche.
In molti paesi, ovunque ci siano animali vivi, il legislatore ha previsto, l’obbligo della presenza di personale qualificato; pertanto questa figura é inserita nei centri di ricerca, nelle aziende farmaceutiche, negli ambulatori veterinari, nelle facoltà universitarie di medicina veterinaria ed agraria, negli zoo, nelle industrie agro-alimentari, nelle pensioni per animali, nei centri di addestramento e di protezione della fauna, negli esercizi commerciali di vendita di animali da compagnia, e negli allevamenti di animali da reddito.

E in Italia invece che sta succedendo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *