fbpx
Sei un Tecnico Veterinario? Accedi all'area dedicata a te!
Accessori e Benessere Articoli Influenti Attualità

In Russia, Cina e India cresce il mercato del pet

In Russia, Cina e India cresce il mercato del pet 9 Maggio 2019Leave a comment
I mercati del pet di Russia, Cina e India si affacciano sul panorama internazionale e costiutiscono un'opportunità per nuovi investimenti.

È quanto emerge dagli workshop di approfondimento sviluppati durante Zoomark International 2019, la fiera più importante del settore del pet. Il mercato internazionale è sempre più presente e aperto alle novità di cui anche l’Italia è protagonista.

Alcuni dati dei mercati internazionali

La Russia sviluppa per il 67 per cento prodotti dedicati ai gatti che sono gli animali domestici più diffusi, e attualmente il suo mercato ha un valore pari al 2,66 miliardi di euro, con un potenziale di sviluppo che arriva fino ai 10 miliardi di euro. Il 30 per cento nutre il proprio gatto con cibi industriali, pertanto risulta estremamente importante l’import-export costituito da Italia, Canada, Germania, Francia e Paesi Bassi.
In Cina il numero dei pet è di oltre 27 milioni con un mercato che attualmente vale 22 miliardi di euro e che si stima arrivi a 33 milioni di euro. I principali consumi riguardano le grandi città, come Pechino, Guangzhou e Shanghai, dove il gatto è l’animale domestico preferito.
In India la crescita della classe media ha portato a un aumento della popolazione dei pet. L’industria dei prodotti del settore animale aumenta a un tasso del 25-30 per cento a fronte di un PIL indiano che cresce del 7 per cento, un’occasione di sviluppo importante per l’industria internazionale. L’India rappresenta oggi il secondo mercato per dimensioni e quello con il più alto indice di crescita. Non solo. L’apertura di nuovi punti vendita diventa un’opportunità per tutti quei brand interessati al mercato indiano, anche attraverso le piattaforme digitali.

I mercati del pet di Russia, Cina e India si affacciano sul panorama internazionale e costiutiscono un'opportunità per nuovi investimenti.

Nuovi mercati del pet

Nel panorama di Zoomark International 2019 spicca anche la Gran Bretagna, il cui mercato, nonostante la Brexit, risulta comunque in forte crescita. A seguire anche la Turchia e i Paesi dell’Est Europa e le new entry Bielorussia, Grecia, Malesia, Serbia e Slovacchia.

Foto @Zoomark International 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.