fbpx
Sei un Tecnico Veterinario? Accedi all'area dedicata a te!
Attualità News

Al lavoro insieme ai gatti: al comune di Rozzano i felini girano tra le scrivanie

Il sindaco del comune lombardo ha “assunto” due gatti che erano stati abbandonati e li lascia liberi di muoversi negli uffici.

Al lavoro insieme ai gatti: al comune di Rozzano i felini girano tra le scrivanie 2 Ottobre 2020Leave a comment
ufficio-gatti-rozzano

Con lo smartworking ci siamo tutti abituati a lavorare in compagnia dei nostri animali domestici: i cani accucciati sotto la scrivania e i gatti che zompettano sulle tastiere fanno ormai parte del mood quotidiano di tante persone. Ma mai nessuno aveva pensato di avere come colleghi in ufficio due gatti. 

Al Comune di Rozzano, in provincia di Milano, Cris e Major, due gatti di due mesi e mezzo passeggiano allegramente tra stampanti, scrivanie e personale amministrativo. L’idea è venuta al sindaco Gianni Ferretti, che ha approvato il nuovo regolamento in cui stabilisce le regole per la convivenza degli animali domestici negli uffici. E così Rozzano è diventato il primo comune dell’area metropolitana di Milano a ospitare due gattini negli uffici comunali.

Come spiega Lucia Galeone, assessore alla tutela degli animali, Cris e Major – un maschio di colore bianco e nero e una femmina dal pelo macchiato di arancione – sono due trovatelli che ora hanno finalmente trovato una famiglia, anche se un po’ allargata:

I due gattini erano stati abbandonati, avevano bisogno di un rifugio e di qualcuno che si occupasse di loro, per questo abbiamo pensato di portarli in Comune. La convivenza con i dipendenti dell’ufficio sta funzionando bene e le persone apprezzano la loro animata presenza. Un ufficio frequentato dagli animali deve essere mantenuto sicuro e pulito, ci siamo impegnati quindi per mantenere molto alto il livello di igiene di tutti gli ambienti.

gatto in ufficio
@Facebook

I felini sono infatti liberi di muoversi in tutti gli ambienti chiusi al pubblico, per la gioia dei dipendenti, che lavorano in dolce compagnia. Il regolamento comunale stabilisce che qualsiasi lavoratore proprietario di un animale domestico possa portarlo in ufficio per stargli vicino anche durante l’orario di lavoro.

Ovviamente, la presenza degli animali in ufficio deve essere autorizzata da tutti i colleghi, come ricorda anche il sindaco Gianni Ferretti:

I due gatti sono una presenza piacevole e portano allegria, naturalmente prima di accoglierli ci siamo assicurati che le persone che lavorano negli spazi del Comune in cui dimorano i due gatti non avessero allergie, fastidi o paure nei confronti degli animali. Prendere in considerazione i bisogni di tutti è fondamentale per mantenere la serenità e per lavorare un ambiente positivo.

gatti in ufficio
@Facebook
0 0 Voto
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Ti piace questo contenuto? Commentalo!x
()
x