fbpx
Sei un Tecnico Veterinario? Accedi all'area dedicata a te!
Attualità

La storia di Mac, la gattina che adotta e allatta 4 maialini

Arriva dagli Stati Uniti la vicenda di 4 maialini, rimasti troppo presto senza mamma, accuditi da una gatta di nome Mac

La storia di Mac, la gattina che adotta e allatta 4 maialini 30 Ottobre 2020Leave a comment
gatta allatta maialini

Questa storia arriva da Union Point, nella contea di Greene, in Georgia, dove sorge il Wild Things Sanctuary, un rifugio per animali fondato da Adrienne Jacobs e gestito da un’associazione no-profit.

La struttura ha accolto due coppie di maialini sottratti prematuramente alla mamma. 

I piccoli, ancora in fase di allattamento nel momento in cui sono stati salvati, avevano necessità di essere accuditi. I volontari hanno avuto l’idea affidarli alle cure di Mac, una gattina bianca poco più grande di loro. Il felino, senza alcuna remora, li ha subito accolti con affetto e adottati, trattandoli come se fossero suoi simili.

Ma il fatto che più ha sorpreso Adrienne e i volontari della struttura è che, nel momento in cui i maialini hanno istintivamente cercato il latte dalla loro nuova “mamma”, la dolce Mac non si è affatto sottratta, ha permesso che i piccoli si nutrissero dalle sue mammelle e da allora ha cominciato ad allattarli regolarmente.

Tra i maialini e la gattina si è instaurato fin da subito un rapporto molto stretto: passano le giornate insieme, si coccolano a vicenda e, quando i maialini hanno voglia di giocare, Mac si lascia anche “strapazzare” proprio come una mamma con i suoi cuccioli.

Adrienne, che è molto attiva sui social e gestisce anche un canale YouTube in cui parla della sua vita con gli animali, ha voluto condividere questa stravagante storia che infatti ha fatto il giro del web, intenerendo tutti. Stanno spopolando i video e le immagini che vedono i componenti della strana famigliola giocare tra di loro, abbracciarsi o immortalati nel momento dell’allattamento.

Non è la prima volta che ci troviamo di fronte ad episodi del genere. Anzi nel mondo animale non è affatto anomalo assistere a situazioni in cui una femmina si ritrova a prendersi cura di cuccioli non suoi o addirittura di altre specie rimasti senza “famiglia”. Segno che l’amore materno non ha limiti e non conosce genere o razza, proprio come accade, o dovrebbe accadere, nel mondo degli umani.

E anche stavolta Mac e i suoi piccoli maialini hanno potuto dimostrarci che l’amore non ha confini e che, al di là delle razze, non ci si tira mai indietro quando c’è bisogno di dare una mano. Ops, una zampa!

0 0 Voto
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Ti piace questo contenuto? Commentalo!x
()
x